SCADUTO! BANDO DI ASSUNZIONE N. 04 DEL 2019 - GENERICO 7 LIVELLO

selezione per l’assunzione di:
nr.1 (UNA) FIGURA DI ADDETTO/OPERATORE DI BASE – PROFILO di ADDETTO ALLA SALA / QUALIFICA di “GENERICO DI CUCINA” (lavapiatti) - SETTIMO LIVELLO CCNL TURISMO, A TEMPO DETERMINATO, PART-TIME ED A TEMPO PIENO con la seguente articolazione temporale:
A) DAL 20 APRILE AL 31 MAGGIO 2019 PART-TIME VENERDI, SABATO E DOMENICA (24 ore settimanali) con il seguente trattamento economico: retribuzione lorda comprensiva di ogni istituto contrattuale di € 1.037,95.-
B) DAL 1° GIUGNO AL 31 AGOSTO 2019 A TEMPO PIENO con il seguente trattamento economico: retribuzione lorda mensile comprensiva di ogni istituto contrattuale di € 1.729,90.-

PROT. N.  00107/2019/PERS/P                                                       

BANDO di ASSUNZIONE N.04 DEL 07/03/2019     

 É INDETTA

una selezione per l’assunzione di:

nr.1 (UNA) FIGURA DI ADDETTO/OPERATORE DI BASE – PROFILO di ADDETTO ALLA SALA / QUALIFICA di “GENERICO DI CUCINA” (lavapiatti) - SETTIMO LIVELLO CCNL TURISMO, A TEMPO DETERMINATO, PART-TIME ED A TEMPO PIENO con la seguente articolazione temporale:

  1. DAL 20 APRILE AL 31 MAGGIO 2019 PART-TIME VENERDI, SABATO E DOMENICA (24 ore settimanali) con il seguente trattamento economico: retribuzione lorda comprensiva di ogni istituto contrattuale di € 1.037,95.-
  2. DAL 1° GIUGNO AL 31 AGOSTO 2019 A TEMPO PIENO con il seguente trattamento economico: retribuzione lorda mensile comprensiva di ogni istituto contrattuale di € 1.729,90.-

Alla figura professionale da assumere - la quale dovrà operare nell’ambito delle attività di bar/ristorazione di pertinenza della Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA nei tratti di arenile di “Sabbiadoro” in concessione - saranno richieste le sotto indicate mansioni che vengono riportate a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • svolgere attività semplici di mantenimento in stato di ordine, efficienza e pulizia degli spazi operativi (cucina, bar-ristorante, sala, magazzino etc.) mediante l’ausilio delle relative dotazioni e/o di macchine già attrezzate.

Le disposizioni per l’ammissione alla selezione e le modalità di espletamento della stessa sono stabilite dal Regolamento per l’accesso all’impiego dall’esterno approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 20/04/2010 e successive modifiche, disponibile su http://bit.ly/1LKXh4y oppure in copia cartacea presso la nostra sede.

Il rapporto di lavoro conseguente al presente bando è disciplinato dalle normative vigenti in materia di lavoro e previdenza nonché dei Contratti collettivi Nazionali e territoriali di Lavoro per il settore Turismo, fatto salvo quanto diversamente disciplinato da normative specifiche applicabili.

La Società garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e per il trattamento sul lavoro, come previsto dall’art. 57 del D. Lgs. 165/2001.

Periodo di prova previsto come da Contratti collettivi Nazionali e territoriali di Lavoro applicati.

1. REQUISITI OBBLIGATORI DI PARTECIPAZIONE:

I requisiti sotto elencati devono essere posseduti obbligatoriamente dai candidati alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione nonché alla stipulazione del contratto di lavoro e, segnatamente:

a) cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di Stato membro dell'Unione Europea; nonché  soggiornante di lungo periodo in possesso del permesso di soggiorno CE come dall’art. 38 comma 1 del Dlgs. 165/2001 così come modificato dall’articolo n. 7 della Legge del 06/08/2013 n. 97.

b) età non inferiore ad anni diciotto e non superiore all'età costituente il limite massimo previsto dalla normativa vigente peri il collocamento a riposo d'ufficio;

c) godimento dei diritti civili e politici;

d) conoscenza adeguata della lingua italiana;

e) idoneità fisica all’impiego e alle mansioni da svolgere, da accertare con visita medica per l’assunzione, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette;

f) diploma di scuola secondaria di primo grado (comunemente detta “scuola media inferiore”);

g) posizione regolare per gli obblighi di leva (per coloro che sono soggetti a tale obbligo);

h) assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso.

I candidati sono ammessi alla selezione pubblica con riserva di accertamento del possesso dei prescritti requisiti; Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA si riserva di chiedere in qualunque momento della procedura la documentazione necessaria all'accertamento dei requisiti richiesti ovvero di provvedere direttamente all'accertamento degli stessi.

La mancanza anche di uno solo dei predetti requisiti comporterà, in qualsiasi momento, l'esclusione dalla procedura di selezione pubblica.

Relativamente a quanto richiesto alla lettera h), si precisa che i candidati devono possedere i requisiti di immunità da condanne penali che comportino, in base alla legislazione vigente, l'interdizione perpetua o temporanea da pubblici uffici.

Sono, comunque, esclusi dall'assunzione tutti i candidati che abbiano riportato condanne penali per delitto non colposo punito con pena detentiva. Altre eventuali condanne penali saranno valutate dalla Società, anche con riferimento alle mansioni dell'assumendo ed alla sicurezza dell'esercizio delle medesime.

2. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE e CURRICULUM:

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice secondo l’allegato schema e sottoscritta dal candidato a pena di nullità, dovrà essere indirizzata, a pena di esclusione dal concorso stesso, alla LIGNANO SABBIADORO GESTIONI S.p.A, via Latisana 42 – 33054 Lignano Sabbiadoro (Ud) e corredata da un curriculum professionale e formativo costituente parte integrante della domanda stessa, da redigersi in carta semplice utilizzando preferibilmente il formato europeo.

Alla domanda dovrà essere allegata copia fotostatica di idoneo documento d'identità in corso di validità.

La domanda - contenuta in busta idoneamente chiusa e controfirmata sui lembi di chiusura nonché contrassegnata all’esterno con la seguente dicitura “Bando assunzione nr.04/2019” e con l’indicazione del nominativo del mittente a pena di esclusione - dovrà essere obbligatoriamente ed esclusivamente presentata all’Ufficio Personale della Società (dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30, esclusi festivi) entro il 15° (quindicesimo) giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sul sito http://www.lignanosabbiadoro.it alla sezione “Lavora con noi” e, segnatamente, entro e non oltre le ore 16.00 di venerdi 22 marzo 2019.         

All’atto della presentazione, verrà contestualmente rilasciata regolare ricevuta.

Le domande che per qualsiasi motivo perverranno alla Società oltre il termine temporale sopra stabilito non verranno prese in considerazione.

La Società non si assume responsabilità per la dispersione delle domande o di comunicazione dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione, né per eventuali disguidi postali, o disguidi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore

Non è richiesta l’autenticazione della firma da apporre in calce alla domanda.

La mancata sottoscrizione in forma autografa della domanda di partecipazione, la mancata apposizione della firma e la mancata apposizione della data sulla stessa nonché la mancanza del modulo di domanda stesso, la mancanza del curriculum professionale/formativo datato e firmato informa autografa, di copia del documento d'identità in corso di validità, nonché il ricevimento della domanda stessa fuori termine utile, comporterà l'esclusione del candidato dalla selezione pubblica la quale verrà comunicata agli interessati a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

Con la presentazione della domanda di partecipazione, il candidato accetta espressamente e senza riserva alcuna le prescrizioni del presente avviso.

Nella domanda gli aspiranti dovranno, oltre al cognome e nome, espressamente dichiarare sotto la propria responsabilità, quanto segue:

a) la data e il luogo di nascita;

b) il luogo di residenza;

c) conoscenza adeguata della lingua italiana;

d) idoneità fisica all’impiego;

e) il possesso del titolo di studio e dei requisiti specifici di ammissione richiesti dal presente bando, di cui al punto 1.“Requisiti obbligatori di partecipazione

f) l’assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso;

g) il domicilio o il recapito presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta recapitare ogni necessaria comunicazione;

h) il consenso all’utilizzo dei dati personali per le finalità strettamente connesse con l’espletamento della procedura concorsuale (Regolamento Europeo UE 679/2016).

Nel curriculum professionale – parte integrante della domanda – i candidati devono specificare: le esperienze lavorative di qualsiasi tipo svolte, la durata in GIORNI, MESI e ANNI, la natura giuridica del rapporto di lavoro instaurato, la denominazione e natura giuridica del datore di lavoro, le mansioni assegnate nonché ogni altro elemento ritenuto utile in relazione alla posizione lavorativa da ricoprire.

Il curriculum professionale da allegare alla domanda dovrà essere datato e firmato in forma autografa dal candidato, a pena di esclusione.

La società Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA ha facoltà di prorogare o di riaprire il termine di scadenza di presentazione delle domande nonché di revocare motivatamente l'indetta selezione pubblica.

3. SELEZIONE

L'individuazione delle figure professionali da assumere per lo svolgimento del lavoro oggetto del presente avviso sarà effettuata in conformità al dettato di cui all'articolo 2 – rubricato “Regole Generali per le Procedure di Ricerca e Selezione del Personale” - del vigente “Regolamento per la disciplina delle procedure di ricerca, selezione ed inserimento di personale”  e successive modifiche, adottato dalla Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA.

In particolare, ai sensi del richiamato articolo 2, commi 1 e 5, la selezione verrà effettuata mediante procedura comparativa consistente nella valutazione, tenuto conto degli specifici requisiti richiesti, delle esperienze professionali  risultanti dai curricula presentati, attraverso:

  • un test composto da 8 (otto) quesiti con tre risposte per ciascuno di essi volto a verificare le conoscenze e competenze dei candidati (ad esempio, l’utilizzo di utensili ed apparecchi per la pulizia, la conoscenza delle modalità e precauzioni nell’impiego di detersivi/detergenti/prodotti per la pulizia e di nozioni in materia di sicurezza sul lavoro anche con riferimento all’uso dei dispositivi di protezione individuale in relazione all’uso di attrezzature elettriche e manuali), coerenti con l’espletamento delle mansioni della posizione lavorativa da ricoprire, così articolato:

- il candidato dovrà apporre una crocetta sulla casella corrispondente alla risposta corretta;

- ad ogni risposta esatta è attribuito 1 (uno) punto;

                - per ogni risposta errata verranno, invece, detratti 0,25 punti.

              Ai fini dell’assegnazione del punteggio non si terrà conto dei quesiti senza risposta, per quali non verrà assegnato alcun punteggio.

  • un colloquio individuale finalizzato a comprendere le motivazioni e le capacità del candidato nonché a verificare la capacità relazionale (ad esempio, il sapersi rapportare all’interno del contesto aziendale con predisposizione anche al lavoro di squadra) ed il possesso di requisiti attitudinali..

In ottemperanza  al comma 4 del dianzi citato articolo 2 del Regolamento, tale valutazione sarà demandata ad un'apposita Commissione costituita da professionalità interne alla struttura operativa societaria.

Relativamente al colloquio, la valutazione da parte della preposta Commissione sarà effettuata in funzione del giudizio ottenuto sulla base di punti 28,00 da assegnare secondo i riportati sub punteggi in relazione agli esiti sia del colloquio sia dei test::

  • valutazione scarsa: fino a punti 5,00
  • valutazione sufficiente: fino a punti 10,00
  • valutazione buona: fino a punti 15,00
  • valutazione ottima: fino a punti 20,00.

Non saranno prese in considerazione le dichiarazioni contenute nel curriculum dalle quali non si evincano le mansioni svolte dal candidato e/o la natura giuridica del rapporto di lavoro e/o la denominazione e la natura giuridica del datore di lavoro.

La comunicazione ai candidati dell'ammissione al colloquio ovvero dell'esclusione dalla selezione avverranno mediante pubblicazione sul sito della Società alla sezione “Lavora con noi” di apposito avviso.

La Commissione esaminatrice, sulla base della valutazione riportata da ciascun candidato, formerà una graduatoria di merito dei candidati idonei formata secondo l’ordine del punteggio conseguito dai candidati stessi. A parità di punteggio è privilegiato il candidato più giovane di età (Legge nr.191/1998 smi)

Per essere ammessi a sostenere la prova orale i candidati dovranno essere muniti di un valido documento di riconoscimento.

La mancata partecipazione alla prova orale il giorno stabilito sarà considerata come rinuncia alla selezione.

4. ADEMPIMENTI DEI VINCITORI:

Le previste assunzioni sono disposte seguendo strettamente l’ordine di merito dei concorrenti utilmente collocati in graduatoria.

I candidati dichiarati vincitori saranno invitati dalla Società a sottoscrivere il contratto individuale di lavoro, per il quale è prevista la forma scritta e a presentare, nel termine di 5 giorni lavorativi dalla data di comunicazione, a pena di decadenza, i documenti corrispondenti alle dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione.

I candidati possono avvalersi dell’istituto dell’autocertificazione, secondo quanto previsto dalla vigente normativa in materia.

I candidati vincitori saranno assunti in prova per il periodo previsto come da Contratti collettivi Nazionali e territoriali di Lavoro applicati.

Il candidato vincitore che non assuma servizio, senza giustificato motivo, entro il termine stabilito, decade dall’assunzione. Qualora il candidato vincitore assuma servizio, per giustificato motivo, con ritardo rispetto al termine prefissato, gli effetti giuridico – economici decorrono dal giorno di effettivo inizio del servizio.

5. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (art. 13 Regolamento UE 2016/679)

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016, si informano i candidati concorrenti che il trattamento dei dati personali da essi forniti in sede di partecipazione all’indetta procedura di selezione pubblica è finalizzato unicamente allo svolgimento della procedura stessa e all’eventuale instaurazione e gestione del rapporto contrattuale in tutte le sue fasi e i suoi aspetti.

Le basi giuridiche del trattamento sono l’esecuzione di misure contrattuali e normative in materia di assunzione in società a partecipazione pubblica.

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per consentire lo svolgimento delle attività di selezione, instaurazione e gestione del rapporto di lavoro.

La mancata comunicazione dei dati personali comporta l’esclusione dalla procedura selettiva.

I dati personali dei candidati possono essere comunicati agli autorizzati e ad eventuali consulenti del titolare del trattamento per la valutazione dei requisiti di partecipazione ed il possesso dei titoli autodichiarati nel rispetto di quanto previsto dall’art. 29 del Regolamento UE 2016/679.

Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del Regolamento UE 2016/679 in materia di misure di sicurezza, dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, di tutela della riservatezza dell’interessato e nel rispetto del segreto d’ufficio, fatta comunque salva la necessità di pubblicità della procedura selettiva ai sensi della normativa vigente.

I dati personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per la conclusione del procedimento e per rispondere agli obblighi di conservazione previsti da disposizioni di legge.

I dati personali non saranno trasferiti in paesi terzi / organizzazioni internazionali, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell'Unione europea.

In ogni momento, potranno essere esercitati i diritti previsti dal Capo III del Regolamento UE 2016/679 ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, la limitazione o cancellazione nonché di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati in caso di trattamento automatizzato basato sul consenso o sul contratto.

Per tutte le questioni relative al trattamento dei propri dati e all’esercizio dei propri diritti derivanti dal Regolamento, il candidato potrà contattare il Responsabile per la Protezione dei Dati al seguente indirizzo e-mail: dpo@lignanosabbiadoro.it

Ricorrendone i presupposti, il candidato ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati quale autorità di controllo.

Per conoscere le modalità di reclamo può visitare il seguente link: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home

Il titolare del trattamento è la Lignano Sabbiadoro Gestioni spa, con sede in via Latisana, 44 – 33054 Lignano Sabbiadoro (UD) - Tel.  0431/724033 - Fax  0431/721887 - Email: personale@lignanosabbiadoro.it - Pec: lisagest@pec.it

6. VARIE

L’accesso alla documentazione attinente i lavori della Commissione esaminatrice è possibile alla conclusione della selezione nelle forme previste dalla normativa vigente in materia (LR. Nr. 7/2000 e smi).

Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Personale dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 presso la sede della Società, oppure via e-mail all’indirizzo personale@lignanosabbiadoro.it

Tutta la documentazione inerente alla presente selezione è disponibile nel sito internet della Società: http://www.lignanosabbiadoro.it

La Società si riserva a suo insindacabile giudizio, di non dare seguito all’assunzione del “Generico Cucina” (lavapiatti) a seguito dell’espletamento del procedimento di cui al presente avviso o di interrompere il procedimento temporaneamente o di terminarlo definitivamente, senza dare seguito a quanto previsto, in caso nessun candidato raggiunga un profilo adeguato alle necessità organizzative e funzionali della Società o un punteggio minimo previsto o per motivi legati al rispetto di norme regionali e nazionali esistenti o sopravvenienti.

Ai sensi della LR. nr.7/2000 e smi,  si precisa quanto segue:

  • struttura competente: LIGNANO SABBIADORO GESTIONI SpA con sede legale in via Latisana nr.44, 33o54 LIGNANO SABBIADORO;
  • responsabile del procedimento: il Presidente della società LIGNANO SABBIADORO GESTIONI SpA, Signor Loris Salatin;
  • responsabile istruttoria: sig.ra Patrizia Bonafè (0431 / 724033 – interno 5).

IL PRESIDENTE

F.to Loris SALATIN