Visitare il Presepe di Sabbia 2018 di Lignano

28 febbraio 2019 / By Valentina

L'8 dicembre 2018 inaugura la XV edizione del Presepe di Sabbia di Lignano organizzata dall'Associazione Dome Aghe e Savalon d’Aur, un appuntamento attesissimo in città che da molti anni attrae a Lignano in inverno tanti curiosi affascinati dalla bellezza delle sculture di sabbia. 

Ogni anno il Presepe di Sabbia di Lignano fa proprio un tema che è il cuore del percorso espositivo.

Nel 2017 il tema era il terremoto del Friuli e la Grande Guerra, quest'anno il tema è il Cantico delle creature di San Francesco d'Assisi che trova la sua rappresentazione attraverso la magistrale trasposizione sulla sabbia di alcuni dipinti di Giotto. Un tributo al Santo che per primo mise in scena una natività la notte del 24 dicembre 1223.

A realizzare la 15° edizione del Presepe di Sabbia di Lignano è stata chiamata anche quest'anno l’equipe di artisti internazionali dell’Accademia della Sabbia, guidati dalle mani sapienti del maestro Antonio Molin.  Tra gli artisti spicca l'olandese Charlotte Koster, considerata fra i migliori al mondo in questo genere di lavorazioni artistiche.

 

Il Cantico delle Creature al Presepe di Sabbia 2018

 

Presepe di Sabbia 20185 Lignano

Ad accogliere il visitatore all’interno della tensostruttura lignanese una grande scultura che descrive lo straordinario ed empatico rapporto di San Francesco con il mondo degli animali.

Da quel momento i visitatori si trovano immersi nel tema del presepe: Il Cantico delle Creature. Si susseguono scene della vita di San Francesco d'Assisi e le rappresentazioni in sabbia dei sette elementi del «Laudato si’» (l’acqua, il vento, il sole, la luna, il cielo stellato, il fuoco, la “Terra Madre"). 

Il cuore dell'opera artistica è  la Natività, ispirata agli affreschi della Nascita di Cristo e dell’ Adorazione dei Magi, dipinti da Giotto tra il 1303 e il 1305 nello stupefacente ciclo della Cappella degli Scrovegni di Padova.

Ancora di Giotto è l’affresco, anch’esso tradotto in parte in un altorilievo di sabbia nel Presepe di Lignano, La celebrazione di Greccio, realizzato fra il 1288-1292 nella Chiesa Superiore di San Francesco in Assisi. Come racconta Bonaventura da Bagnoregio, Francesco chiese e ottenne da papa Onorio III il permesso di rappresentare la natività. Nella notte del 24 dicembre 1223, Francesco si trovava nel povero borgo di Greccio, dove diede vita al primo presepe vivente della storia.

Non mancherà anche quest'anno l'Albero di Yule che raccoglierà sui suoi rami migliaia di testimonianze sotto forma di biglietti, pensieri che portano auguri, sentimenti e buoni auspici per l’anno che verrà. 

 

Il Presepe di Sabbia in numeri

15. L'edizione del Presepe di Sabbia 2018

400. I metri quadrati dello spazio espositivo che ospita il Presepe di Sabbia sulla spiaggia di Lignano

350. I metri cubi di sabbia utilizzati per plasmare le sculture.

5. Gli artisti dell’equipe internazionale dell’Accademia della Sabbia che hanno lavorato nella realizzazione del Presepe di Sabbia 2018 a Lignano

7. Le settimane di lavoro necessarie per preparare il Presepe di Sabbia 2018 a Lignano

 

Il Presepe di sabbia 2018 a Lignano sarà aperto fino al 27 gennaio 2019.

Scopri qui giorni ed orari di apertura. 

Visita il sito ufficiale del Presepe di Sabbia di Lignano.

 

Visiti il Presepe con un gruppo e cerchi un ristorante per pranzo? Al Ristorante della Terrazza a Mare proponiamo menu a prezzi convenzionati per gruppi e comitive (tel. 0431-724033 int. 4).

Scopri tutti gli eventi del Natale 2018 e Capodanno a Lignano Sabbiadoro.