AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI UNA PROCEDURA TELEMATICA NEGOZIATA EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B) DEL D. LGS. 50/2016 PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA PER IL PERIODO COMPRESO TRA FEBBRAIO 2019 E IL 31 DICEMBRE 2020 + OPZIONE PER UN ULTERIORE BIENNIO.

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI UNA PROCEDURA TELEMATICA NEGOZIATA EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B) DEL D. LGS. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI “ASSISTENZA TECNICA HARDWARE-SOFTWARE E RETE A VALLE DELLA CONNETTIVITÀ IN FIBRA OTTICA E ADSL, ASSISTENZA WIFI/WEBCAM E AMMINISTRATORE DI SISTEMA SECONDO NORMATIVA PRIVACY” PER IL PERIODO COMPRESO TRA FEBBRAIO 2019 E IL 31 DICEMBRE 2020 + OPZIONE PER UN ULTERIORE BIENNIO.

Prot. N. 01305/2018/Gar

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la consultazione di operatori economici in modo non vincolante per la Società ai fini della partecipazione ad una procedura negoziata ex art. 36, comma 2, lett. b) del d. lgs. 50/2016; le manifestazioni d’interesse hanno l’unico scopo di comunicare la disponibilità a essere invitati a presentare l’offerta.

          La Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A. si riserva di individuare i soggetti idonei, in numero non inferiore a cinque operatori, qualora sussistano in tale numero, come richiamato dall’art. 36, comma 2, lett. b), del d.lgs.50/2016, ai quali sarà richiesto, con lettera d’invito, di presentare l’offerta.

          La Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A. si riserva di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso e di non dar seguito all’indizione della successiva gara per l’affidamento del servizio.

          In questa prospettiva, si chiede a tutti gli operatori economici di settore interessati di inviare alla Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A. la propria manifestazione di interesse, secondo le modalità di seguito specificate.

In relazione all’appalto da affidare si precisa quanto segue.

1. STAZIONE APPALTANTE:

LIGNANO SABBIADORO GESTIONI S.p.A., sita in Via Latisana, n. 42/44 – LIGNANO SABBIADORO (UD) tel. 0431 724033 – fax 0431 721887; E-mail: acquisti@lignanosabbiadoro.it – P.E.C.: acquisti.lisagest@pec.it.

2. OGGETTO, IMPORTO E LUOGO DI ESECUZIONE DELL’APPALTO:

L’appalto ha per oggetto in generale il servizio di “Assistenza tecnica hardware-software e rete a valle della connettività in fibra ottica e adsl, assistenza wifi/webcam e amministratore di sistema secondo normativa privacy” per il periodo compreso tra febbraio 2019 e il 31 dicembre 2020 + opzione per un ulteriore biennio.

L’appalto decorrerà dalla data di stipula del contratto e avrà durata sino al 31 dicembre 2020, con possibilità di rinnovo espresso per un ulteriore biennio.

Il Codice CPV principale è il seguente: 72611000-6 Servizi di assistenza tecnica informatica.

Il servizio oggetto dell’appalto consiste nelle attività di:

A)   Incarico di Amministratore di sistema

 

Attività

N.

1

Svolgere tutte le attività previste per l’amministratore dalla normativa vigente in materia di privacy da applicare alla Società

1

2

Collaborare con il consulente in materia di privacy incaricato dalla Società

1

3

Provvedere alla gestione dei log di accesso degli amministratori

1

 

     B) Assistenza tecnica Hardware/Software, WiFi & Webcam

         Presso Sede

 

Apparecchiature

N.

 

Sala dati:

 

1

Server IBM Xeon con  sistema Raid 1, Windows Server con funzionalità Domain Controller Primario, Exchange, SQL per gestionale Darsena

1

2

Gruppo di continuità 3000 VA

1

3

1 PC Linux Debian con centralino Voip 3CX installato

1

4

NAS Tower Raid 1 QNap per Backup giornalieri e mensili

1

5

NAS da Rack Raid 5 QNap per archivio Backup annuali

1

6

Firewall Fortinet Fortigate 100D in configurazione HA ridondante che gestiscono i collegamenti VLAN tra le varie sedi della Società, sistema prenotazione ON-Line della spiaggia, oltre alla connessione e bilanciamento del sistema WI-FI pubblico della spiaggia e della Darsena

2

7

Switch 8 porte Cisco

1

8

Switch 48 porte gigabit managed HP Layer 3

1

9

Media converter gigabit eth/fibra

4

 

Uffici:

 

10

PC AIO da 19” a 24” all in one varie marche e prestazioni

7

11

Workstation grafica AIO 27”

1

12

PC Desktop con monitor

1

13

PC portatili

2

14

Stampanti laser HP monocromatiche di varie prestazioni

5

15

Stampante fiscale termica Custom Kube F ETH

1

16

Stampante termica USB

1

17

Fax HP

1

18

Switch HP managed 8 porte Layer 3

1

19

Router/ap ubiquity per Wi-Fi aziendale

1

20

Hot Spot GuestGate Wi-Fi per ospiti

1

21

Telefoni Voip varie marche

8

22

Telefono cordless Voip

1

23

ATA Voip per fax

1

24

Gruppi di continuità

8

25

Scanner da tavolo usb Epson Perfection V370 Photo

1

26

POS in comodato d’uso

2

 

          Apparati presso Terrazza a Mare e spiaggia

 

Sala Dati

N.

1

Server IBM con ambiente virtualizzato in VMware, 2 macchine virtuali installate:

A) Sistema Windows Server con funzionalità Domain Controller secondario, Sql per gestionale spiaggia;

B) Linux Debian con Centralino VOIP 3CX in backup del centralino primario in sede

1

2

Switch gigabit 24 porte HP managed layer 3

1

3

Switch gigabit 8 porte HP managed layer 3

1

4

Media Converter eth/fibra

4

5

Controller classe Enterprise Ruckus ZoneDirector per gestione centralizzata Access Point Ruckus per Vlan WiFi pubblico, Vlan Wi-Fi aziendale e Vlan business

1

6

Cloud Core Router Mikrotik per la gestione del sistema di autenticazione del Wi-Fi pubblico

1

7

Access Point Enterprise Ruckus Outdoor + relativi POE installati sul tetto della Terrazza a Mare

1

8

Gruppo continuità 3000VA

1

 

 

 

 

Bar Terrazza a Mare e Sala Congressi

 

1

Switch gigabit 8 porte HP managed layer 3

1

2

Sistema telefonico cordless Gigaset VOIP con 2 telefoni

1

3

Access Point Enterprise Ruckus Indoor + relativi POE

2

 

 

 

 

Spiaggia

 

1

PC Desktop con relativo monitor

10

2

Stampanti USB a colori a getto di inchiostro HP

10

3

Stampanti fiscali termiche Custom Kube F ETH

10

4

Stampanti termiche USB

10

5

POS in comodato d’uso

10

6

Telefoni VOIP varie marche

11

7

Switch gigabit 8 porte HP managed layer 3

9

8

Switch Ethernet 8 porte HP managed layer 3

11

9

Media Converter eth/fibra

40

10

Access Point Enterprise Ruckus Outdoor + relativi POE installati sul tetto degli uffici spiaggia

14

11

Gruppi di continuità

11

 

 

 

 

          Presso ufficio Darsena

1

PC AIO 22” All in One

2

2

Stampante laser a colori OKI

1

3

Stampante multifunzione con funzionalità fax

1

4

Telefono VOIP

1

5

POS in comodato d’uso

1

6

Switch gigabit 24 porte HP managed layer 3

1

7

ATA VOIP per fax

1

8

Access Point direzionali con antenne specifiche con omologazione per non disturbare gli apparati delle barche delle forze dell’ordine e capitaneria di porto, oltre a relative POE

4

9

Media Converter eth/fbra

1

10

Gruppi di continuità

2

 

          Presso ufficio Magazzino

 

 

N.

1

PC Desktop con relativo monitor

1

2

Stampante multifunzione con funzionalità fax

1

3

Telefono VOIP

1

4

Remote AP Fortinet per connessione VPN con sede

1

5

Telefono VOIP

1

6

ATA VOIP per fax

1

7

Gruppo di continuità

1

 

 

 

 

          Apparati presso lo Stadio Comunale

 

 

N.

1

Router in comodato d’uso (proprietà Fastweb) per fibra FTTH e primario telefonico 30 numeri

1

2

Gateway Patton SmartNode 4960 VOIP T1/E1/PRI per connessione al primario telefonico della fibra FTTH Fastweb

2

3

Media Converter gigabit eth/fibra

2

 

        C) Attività da svolgere

Il perfetto funzionamento delle varie apparecchiature dovrà essere garantito 12 mesi l’anno e il servizio di manutenzione dovrà includere anche le seguenti attività:

  1. Ritiro dell’apparecchiatura e la sostituzione temporanea della stessa con una di equivalenti prestazioni, qualora la natura del guasto fosse di particolare gravità;
  2. La sostituzione di parti irrimediabilmente danneggiate sarà subordinata alla presentazione di regolare preventivo di spesa;
  3. Disponibilità di apparecchiature di scorta compatibili e di pari o superiori prestazioni a quelle in dotazione all'ufficio al seguito, per un'immediata sostituzione di quelle guaste, per ridurre al minimo i tempi di risoluzione;
  4. A fine stagione, le apparecchiature presso i bagni spiaggia saranno sottoposte a manutenzione straordinaria di pulizia e controllo; dovranno essere sostituite le ventole di raffreddamento, ove necessario, se consumate dalle polveri sabbiose, dovranno essere trattate con appositi prodotti disossidanti protettivi e diligentemente imballate per il rimessaggio invernale, ritirate e trasportate presso il magazzino della Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA per lo stoccaggio invernale;
  5. A inizio stagione dette apparecchiature saranno ricollocate presso ciascun ufficio ed eseguito un collaudo completo dell'intero sistema gestione spiaggia;
  6. A inizio anno i server dovranno essere sottoposti a un controllo di funzionalità e dovrà essere eseguita una manutenzione ordinaria e straordinaria, dovranno essere inoltre effettuati i controlli di backup e ripristino dati, come previsto dalla normativa sulla privacy in vigore;
  7. Tutti gli apparati dovranno essere aggiornati alle ultime versioni di software disponibili.

D) Interventi di straordinaria manutenzione

L’importo dell’appalto posto a base di gara è pari ad € 74.000,00 (euro settantaquattromila/00) per il biennio, oltre I.V.A. e oneri, come per legge. Si informa che gli oneri della sicurezza scaturenti dal D.U.V.R.I. non soggetti a ribasso sono pari a € 200,00.

Ai sensi dell’art. 35, comma 4 del D. Lgs. n. 50/2016, l’importo complessivo dell’appalto si presume ammontante ad € 148.000,00 (Euro Centoquarantottomila/00) oltre I.V.A. e oneri, come per legge.

Ai sensi dell'art. 23, comma 16 del D. Lgs. n. 50/2016, i costi della manodopera individuati dalla Società Committente sono pari al 30% dell’importo a base d’asta.

Non è prevista la suddivisione in lotti, in quanto il servizio è considerato unico nell’espletamento.

Il luogo di esecuzione del servizio è il litorale di Lignano Sabbiadoro.

La durata del contratto andrà da febbraio 2019 a dicembre 2020, con possibilità di rinnovo espresso per un ulteriore biennio.

 3. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti di cui all’art. 45 comma 2, lettere a), b) e c) del D. Lgs. 50/2016 (costituiti sia in forma singola che in raggruppamento temporaneo ai sensi dell’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del d. lgs. 50/2016), nonché i soggetti di cui all’art. 45, comma 1, d. lgs. 50/2016 costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi, alle condizioni previste dal D.lgs. n. 50/2016.

Ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi si applicano le disposizioni di cui all’art. 48 del D. lgs 50/2016.

I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale (art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016), di idoneità professionale (art. 83 comma 1 lett. a del D. Lgs. n. 50/2016) e di capacità economico-finanziaria e tecnico - professionali (art. 83 comma 1 lett. b e c del D. Lgs. n. 50/2016) come di seguito riportati:

- Essere iscritti alla Camera di Commercio per attività coincidente con quella oggetto della presente gara o che abbiano come oggetto nel loro Statuto lo svolgimento di attività coincidente con l’oggetto della presente gara. Gli operatori economici stabiliti in altri Stati membri si qualificano producendo documentazione conforme alla normativa vigente nei rispettivi paesi. Se Cooperative, iscrizione all'albo delle società cooperative.

- Essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità economico - finanziaria: al fine di individuare un soggetto economicamente solido ed in grado di assolvere ad un corretto ed efficace espletamento dei servizi oggetto del presente affidamento, l’operatore economico deve possedere un fatturato medio annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto negli ultimi tre esercizi disponibili (2015-2016-2017) in base alla data di costituzione o all'avvio delle attività dell'operatore economico non inferiore ad € 35.000,00.

- Essere in possesso delle risorse umane e tecniche e dell'esperienza necessarie per eseguire l'appalto con un adeguato standard di qualità. A tal fine, i partecipanti devono aver svolto nell’ultimo triennio almeno un servizio di assistenza tecnica informatica ad almeno tre operatori per un fatturato di almeno € 148.000,00.

4. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE:

Le manifestazioni di interesse relative alla presente indagine conoscitiva di mercato, redatte in lingua italiana, o in altra lingua, purché corredata da traduzione giurata, dovranno essere inviate a mezzo raccomandata a/r, tramite servizio postale di Stato o agenzia di recapito autorizzata o consegnata a mano, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 21/12/2018, presso l’Ufficio protocollo della Lignano Sabbiadoro Gestioni S.p.A. (via Latisana nn. 42 – Lignano Sabbiadoro (UD); ovvero a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: acquisti.lisagest@pec.it.

Sul plico chiuso recante l’indicazione completa del mittente dovrà riportare la seguente dicitura:

“AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AI SENSI DEGLI ARTICOLI 36, COMMA 7 DEL D. LGS. 50/2016 E DELLE LINEE GUIDA ANAC N. 4 PROPEDEUTICA ALL'INDIZIONE DI UNA procedura negoziata EX art. 36, COMMA 2, LETT. B) del d. lgs. 50/2016 per l’affidamento DEL “SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA HARDWARE-SOFTWARE E RETE A VALLE DELLA CONNETTIVITÀ IN FIBRA OTTICA E ADSL, ASSISTENZA WIFI/WEBCAM E AMMINISTRATORE DI SISTEMA SECONDO NORMATIVA PRIVACY” PER IL PERIODO COMPRESO TRA FEBBRAIO 2019 E IL 31 DICEMBRE 2020 + OPZIONE PER UN ULTERIORE BIENNIO.

I plichi pervenuti oltre il termine suddetto non saranno ammessi, resta fermo che il recapito degli stessi rimane ad esclusivo rischio del mittente.

Il plico dovrà contenere:

  1. La manifestazione di interesse, a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore (in tale ultima ipotesi dovrà essere allegata copia della procura);
  2. DGUE Elettronico, a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore, attestante/i:
  • La insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80, commi 1, 2, 4 e 5, del D. Lgs. n. 50/2016, nonché le condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter, del d.lgs. del 2001, n. 165 o che siano incorsi, ai sensi della normativa vigente, in ulteriori divieti a contrattare con la pubblica amministrazione.
  • Il possesso dei requisiti di idoneità professionale (art. 83 comma 1 lett. a del D.Lgs n. 50/2016) con indicazione dell’iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (o equivalente in paesi Ue), per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto o che abbiano come oggetto nel loro Statuto lo svolgimento di attività coincidente con l’oggetto della presente gara.
  • Il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale per eseguire le prestazioni oggetto dell’appalto (art. 83 comma 2 del D.Lgs n. 50/2016).

I partecipanti dovranno fornire la/le predetta/e dichiarazione/i sostitutive allegando il documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

5. MODALITA’ DI ESPLETAMENTO E FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

Ai fini dell’attivazione della presente procedura negoziata, la Stazione Appaltante selezionerà, tra le istanze pervenute entro il termine perentorio del 21/12/2018, ore 13:00, almeno cinque operatori economici da invitare a presentare offerte; si procederà come di seguito illustrato:

  • Qualora, nei termini prescritti dal presente avviso, il numero delle manifestazioni di interesse pervenute risulti inferiore a 5 (cinque), la Stazione appaltante, si riserva la facoltà di invitare i soli soggetti che hanno presentato le candidature.
  • Qualora il numero dei soggetti che abbiano manifestato interesse, risulti superiore a cinque, la Stazione Appaltante inviterà a presentare offerta tutti gli operatori economici che hanno manifestato l’interesse ad essere invitati a presentare offerta.

Si riserva, altresì, la possibilità di indire la procedura di gara anche nel caso in cui pervenga una sola manifestazione di interesse valida.

L’appalto verrà aggiudicato mediante procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.  Lgs. n. 50/2016 e con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95, comma 2 del D. Lgs. n. 50/2016, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

6. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E RICHIESTE CHIARIMENTI

Il Responsabile Unico del Procedimento è la Dott.ssa Angela Giannoccaro; per eventuali chiarimenti di natura procedurale/amministrativa e per informazioni tecniche il concorrente potrà rivolgersi alla Dott.ssa Angela Giannoccaro al seguente numero telefonico 0431 724033, ovvero a mezzo e-mail/p.e.c. al seguente indirizzo: acquisti@lignanosabbiadoro.it/ acquisti.lisagest@pec.it. I documenti della presente manifestazione di interesse, ivi compreso il Capitolato Speciale d’Appalto, sono disponibili sul sito internet: http://www.lignanosabbiadoro.it, nella sezione “amministrazione trasparente” sotto la sezione “bandi e contratti”.

7. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti saranno trattati ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 (come modificato dal D. Lgs. n. 101/2018) e del Regolamento UE 679/2016, esclusivamente nell’ambito della presente manifestazione d’interesse.

 8. ALTRE INFORMAZIONI

Il presente Avviso, finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo la Società che sarà libera di non procedere agli inviti alla procedura negoziata o di avviare altre procedure.

E’ ammesso il subappalto ai sensi dell’art. 105 del D. Lgs. n. 50/2016. I soggetti affidatari dei contratti possono affidare in subappalto i servizi compresi nel contratto, previa autorizzazione della stazione appaltante purché: a) l'affidatario del subappalto non abbia partecipato alla procedura per l'affidamento dell'appalto; b) il subappaltatore sia qualificato nella relativa categoria; c) all'atto dell'offerta siano state indicate le parti di servizi che si intende subappaltare; d) il concorrente dimostri l'assenza in capo ai subappaltatori dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80. Si applica l’art. 105 del Codice.

La Società si riserva di interrompere in qualsiasi momento la presente indagine, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Per quanto non espressamente richiamato e disciplinato, si rinvia alla normativa vigente.

Lignano Sabbiadoro, 11/12/2018                                                     

Il Presidente

Loris Salatin