Affitto di ramo d’azienda - Negozio Terrazza a Mare

PROT. N.00040/2020/SD                                                                       Lignano Sabbiadoro, 20 gennaio 2020

 

OGGETTO: Affitto di ramo d’azienda - Negozio Terrazza a Mare

Questa Società intende procedere all’affitto di un ramo di azienda, ed in particolare di un negozio sito nel complesso denominato Terrazza a Mare, Lungomare Trieste al civico 5 (concessione N.180 del PUD), di dimensioni di mq. 22,40, meglio identificato nell’allegata planimetria con il N.3 ed annessa vetrina, a un soggetto abilitato ad esercitare l’attività commerciale.

La scrivente, concessionaria diretta, ha deliberato di concedere in affitto il ramo d’azienda di che trattasi dal 5 febbraio 2020 fino al 31 dicembre 2020, al soggetto che avrà presentato la migliore offerta economica e per un’attività non concorrenziale rispetto a quelle già operanti nella struttura della Terrazza a Mare. L’affidamento si rinnoverà annualmente salvo che una delle due parti non dia disdetta all’altra almeno due mesi prima della scadenza annua tramite raccomandata A.R. In ogni caso la durata dell’affidamento non potrà proseguire in assenza o revoca dell’autorizzazione ex art. 45bis del Codice della Navigazione e della stessa Concessione Demaniale a favore della Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA.

Si precisa che la sottoscrizione del contratto con l’aggiudicatario è subordinata all’esito positivo della verifica del possesso dei requisiti indicati dal D. Lgs. 50/2016, Codice dei Contratti Pubblici di Lavori, Forniture e Servizi, per poter contrarre con la Pubblica Amministrazione.

La base d’offerta è stata fissata in € 5.000,00 + IVA. Il corrispettivo contrattuale dovrà essere erogato secondo la seguente ripartizione:

  • 10% del totale alla firma del contratto;
  • 50% del totale entro il 30.06.2020;
  • Saldo entro il 31.07.2020.

 

L’offerta, in rialzo rispetto a quella della base d’offerta indicata, dovrà pervenire alla sede di codesta Società in busta chiusa firmata sui lembi entro le ore 12.00 del giorno 5 febbraio 2020. Le offerte pervenute dopo la scadenza indicata non verranno prese in considerazione. Il negozio in oggetto si intende locato nello stato e grado in cui si trova.

Saranno a carico dell’aggiudicatario:

-      le spese relative all’atto notarile di affitto di ramo d’azienda e le tasse connesse;

-      gli oneri per i diritti di segreteria per rilascio dell’autorizzazione ex art. 45bis Cod.Nav.;

-      i costi dell’energia elettrica, acqua potabile e tutte le forniture necessarie.

L’aggiudicatario dovrà versare al momento della stipula del contratto un importo a garanzia pari al 10% dell’offerta base che verrà riconsegnato a fine contratto o in alternativa prestare polizza fideiussoria a prima richiesta stipulata con compagnia assicurativa o istituto bancario di gradimento della Società locatrice.

Distinti saluti                                                             

IL PRESIDENTE

Emanuele Rodeano